Log In
Register

Eremita del fuoco Full Album Lyrics

Blaze of Sorrow - Eremita del fuoco cover art
Band
Album

Eremita del fuoco

(2015)
TypeAlbum (Studio full-length)
GenresFolk Metal, Black Metal
Album rating :  –
Votes :  0
Lyrics > B > Blaze of Sorrow Lyrics (24) > Eremita del fuoco Lyrics (6)
Submitted by level 21 록스타 (2017-10-15)
1. La conquista del cielo (7:15)
L'empia visione dell'intera esistenza
scorre veloce nelle mie mani
Scorgo nel cielo il raggio aspettato
rapido e intenso il momento è arrivato
Da est mi coglie della brezza il canto
e con occhi ciechi muovo il corpo d'istinto
Dal monte più alto mi attira il richiamo
di chi secoli prima voce e canto udivamo
così semplice e chiaro mi invade il messaggio
da far risultare la morte un miraggio
ciò che mi guida il tempo scolpisce
e con avido sguardo il verdetto sancisce
arrivato alla vetta comincio a cadere
ancora più in alto dovrò risalire
tra nuvole e pioggia il pendio è più forte
ma con decisione costruisco la sorte.
2. La madre (6:02)
Grande stella, prendi me, sarò la tua materia
dividi il cosmo e assorbi il mio spirito
il tuo universo come fuoco arderà
come te, gli oceani brilleranno
e con te le entità ritorneranno
come te, il mondo suonerà
e con te l'Eremita apparirà
splendi o madre delle madri
indica all'uomo la tua via
desidera e le sfere muoveranno
salvami e controlla la marea
Cavalca il bianco tuo destriero
e la ruota a girar' continuerà
secoli ed ere non ti invecchieranno
e la tua storia cambiare non potranno
3. Eremita del fuoco (5:58)
Tu che conosci del tempo il verbo
marci nel buio con flebile torcia
saggio conosci del Sole l'età
tu che piantasti il seme di quercia
In pugno tieni di Abisso i segreti
al collo trasporti l'eternità
con forza muovi scintille e pianeti
plasmi la vita con superiorità
o saggio padre brucia l'essenza
e dona a noi la parola
Eremita del fuoco,
mostra al mondo l'essere
forgia i segni del passato
porta l'aura ad ardere
polvere ed ossa porterò a fatica
ma col tuo Fuoco avrò un'altra vita
4. I quattro volti (7:15)
Ipnotica l'onda proietta nell'Io
intensi ricordi dell'era vissuta
melodie ascoltate prendono il volo
verso l'abbraccio fra cielo e orizzonte
la terra era intensa e leggera
e i limpidi occhi cercavan' l'aurora
Di ambra e pini sentivo il profumo
con luce ed ombra all'alba giocavo
la voce del bosco mi accompagnava
e il raggio di luce si dileguava
ora da sordo il vecchio mi aspetta
il braccio tende e il presente proietta.
5. Il passo del Titano (5:34)
Conquistando l'aria con corpo e mente di un dio
muove il suo passo ed il pensiero il Titano
corna di cervo al capo
narri nel Sole la poesia di ere andate precedenti all'universo
distruggi i muri del tempo e dello spazio
per cancellare e ricreare Gaia
con cento corvi volteggi più alto della vetta
e coi tuoi occhi dai un volto al mio
ascolta il canto dei padri dell'uomo
fa che l'istinto comandi la via
dimentica i limiti del cosmo
cogli all'alba il primo fiore
addormenta il giorno con lacrime di Luna.
6. L'ascesa (5:34)
Spicca il volo il gheppio errante
odor' di cenere accarezza i prati
sicuro e fiero qui Marte passò
e il freddo silenzio a settembre arrivò
la valle dei fiumi risplende come oro
come lame le foglie tesson' decoro
in una lunga quiete annegheremo
senza che il volto di aprile vedremo
come un lampo nel vuoto il gheppio ritorna
e dall'alto del regno con argento mi adorna
vestiti dal serico velo potremo partire
per arrivar' dove anche d'inverno sfavilla il mare.
7. Epitaffio di Luna (3:07)
 
Info / Statistics
Artists : 34,239
Reviews : 7,825
Albums : 121,886
Lyrics : 149,688