Log In
Register

Towards the Boundaries of Nostalgia... Lyrics

Dark Paranoia - Towards the Boundaries of Nostalgia... cover art
Band
Album

Towards the Boundaries of Nostalgia...

(2011)
TypeEP
GenresAmbient, Black Metal
Album rating :  -
Votes :  0
Lyrics > D > Dark Paranoia Lyrics (11) > Towards the Boundaries of Nostalgia... Lyrics (2)
Submitted by level 21 록스타 (2017-09-20)
1. Unattainable Happiness (5:58) instrumental
2. Escape for Nothing (11:32)
Fuggendo da noi stessi
Verso l'apice di questa follia
Captando la fine immenente
Nostalgici lamenti ci persuadono verso la fine
Senza riuscire a sognare
Credendo in un falso destino
Che ci opprire e ci implora di non fermarsi
Solo il vento ricorda
l'assilo perpetuo dei nostri giorni
Placati e vuoti
Senza riuscire a fuggire !
Senza riuscire a morire !

La fuga da noi stessi
La fuga verso il nulla …..
Credendo in un falso destino
Che ci opprire e ci implora di non fermarsi
Placati e vuoti
Senza riuscire a fuggire !

Verso la tragedia e la dissoluzione
La conseguenza di questo implacabile giorno
L'incredibile stupidità umana
angosciante il nostro esodo finale
deprimente la nostra schifosa fine !
scappando dal nulla
per sempre ….

Fuggendo da noi stessi
Verso l'apice di questa follia
Captando la fine immenente
Nostalgici lamenti ci persuadono verso la fine
Senza riuscire a sognare
Credendo in un falso destino
3. Towards the Boundaries of Nostalgia... (14:31)
Foglie di enosarabile malvagità
Ci osservano con disprezzo
Disgusto e piena sfiducia verso ogni singolo giorno
I Ricordi risalgono... e continuano a torturarmi …
Malinconico il mare che mi prende e mi riporta indietro
Il mio mare …
Strappato e intrappolato
In un delirio assordante e implacabile
che ci implora di non tornare
mai più

Giorni di Enesorabile Apatia
Svuotato da un vento che non potrò più ascoltare !
Lungo la riva di questa miserabile vita !
Impercettibile silenzio !! Impercettibili e malinconici pensieri
Lungo la strada che non potremo più percorrere !
Sperando in nuovo inizio che non accadrà mai
Sperando in un nostalgico momento che prima o poi arriverà

lungo la fine di questa marea inaspettata
giacciono anime spezzate
che cercano una fuga in un riposo inaspettato
che colpirà anche noi
Scrutando la morte che ci osserva in lontananza

I Ricordi risalgono... e continuano a torturarmi …
GIaciono creature …. Verso i confini della nostalgia …
immonda la nostra fine !!
Verso i confini della nostalgia …

Foglie di enosarabile malvagità
Ci osservano con disprezzo
Disgusto e piena sfiducia verso ogni singolo giorno
I Ricordi risalgono... e continuano a torturarmi …
Malinconico il mare che mi riporta indietro
Il nostro mare …
Strappato e intrappolato
In un delirio assordante
e implacabile

Giorni di Enesorabile Apatia
Svuotato da un vento che non potrò più ascoltare !
Lungo la riva di questa miserabile vita !
Impercettibile silenzio !!
Impercettibili e malinconici pensieri
Della nostalgia …
4. Outro (1:06) instrumental
Info / Statistics
Artists : 34,198
Reviews : 7,807
Albums : 121,647
Lyrics : 149,235