Log In
Register   Help
My album reviews/commentsMy collectionMy wish list
Warnungstraum - Inter Peritura cover art
Band
Albumpreview 

Inter Peritura

(2011)
TypeStudio Full-length
GenresAmbient Black Metal
LabelsNykta Records
Album rating :  75 / 100
Votes :  1
Lyrics > W > Warnungstraum Lyrics (8) > Inter Peritura Lyrics (8) >

La maschera del nulla Lyrics

6. La maschera del nulla (6:50)
Lento e grave è il suono che scandisce il mio tempo
una ruota di pietra macina costante ogni attimo
sgretola il presente nell'infinità di ombre passate e future
il mio volto riflesso in uno specchio d'acqua
è la maschera del nulla
sono l'uno dannato al trono, servo della mia plumbea corona.
Meteora caduta in questa valle - in ere lontane fui coperto dal cielo - consumata la vendetta divina - la mia carne si mutò in legno vivo - il mio sangue nella voluttà delle belve - i miei occhi nella luce lunare.
Ho cercato nella totalità del cosmo la vita sottrattami, il mio potere - e ho scoperto il mondo come un inganno di cui composi le trame - prima dell'oblio, ardere ogni menzogna - a noi l'urlo nel vuoto e il pugnale nel petto - martiri in nome del nulla - dismessa la pietà nei confronti di sè - che la forma umana sia cenere.
Qui sono i cancelli oltre cui la vita perde necessità - qui non oltrepassa l'odore della fiumana impura - dove il bene e il male scorrono
risaliamo alla sorgente
verso il Silenzio.

+english translation+

The Mask of Nothingness

Slow and heavy is the sound that stress my time, a wheel of Stone, that grind the Present into the infinity of past and future shadows. My face reflect in a water-glass, it's the Mask of Nothingness. I'm the damnated to the Throne, slave to my plumbeus crown. Meteor falled in this valley, I was covered by the Sky, I was punished by the Gods. My flesh became the woods, my blood became the lust of beasts, my eyes became the Moon. I searched in the whole Cosmo the Life which was mine, my Power, and I realized that the World is self-created deception. We must burn every lie, scream into the void and fill the knife in our breast. Martyrs in the name of Nothing, the human form must be in ashes.
Here are the Gates where the Life lose necessity. Here don't arrive the impure river of Good and Evil.
We must ascend to the Source, to the Silence.
Submitted by level Rousseau
Info / Statistics
Artists : 30,890
Albums : 109,774
Reviews : 6,975
Lyrics : 127,633
Top Rating
 Time Concerto
Nameless Death
 rating : 92  votes : 24
 Opeth
The Roundhouse Tapes
 rating : 93.1  votes : 21